Libia, il figlio di Gheddafi dalla parte degli insorti
PDF Stampa
Venerdì 25 Febbraio 2011

Il più giovane dei figli di Gaddafi, Saif al-Arab, si è unito alla rivolta contro il regime guidato dal padre per 41 anni. Saif al-Arab era stato inviato dal padre per aiutare le forze di sicurezza a reprimere i manifestanti pro-democrazia nell'est della Libia, ma una volta giunto a Bengasi si è unito ai rivoltosi. Il più giovane dei figli di Gheddafi, Saif al-Arab, si è unito alla rivolta contro il regime guidato dal padre per 41 anni. Saif al-Arab era stato inviato dal padre per aiutare le forze di sicurezza a reprimere i manifestanti pro-democrazia nell'est della Libia, ma una volta giunto a Bengasi si è unito ai rivoltosi. Intanto Ronald Spogli, ex ambasciatore americano in Italia, rivela: "Gli Stati Uniti non hanno miglior alleato dell'Italia sul continente europeo".