Google annuncia il suo pc: si chiamerà Chromebook
PDF Stampa
Giovedì 12 Maggio 2011

chromebook

 

Durante la conferenza Google I/O, l'azienda di Mountain View ha presentato il primo computer con il marchio di Google e che dovrebbe proiettare Chrome nel mondo dei sistemi operativi cloud computing ovvero che usano i servizi di nuvola online per gestire i dati. Sundar Pichai, senior vice president di Chrome, ha mostrato le potenzialità del nuovo Chromebook che rivoluziona un po' il modo di vedere, intendere e usare un computer: il sistema operativo è leggero, i software vengono sostituiti dalle applicazioni, non c'è nessun hard disk e l'hardware non è potente ma si piega alle esigenze delle applicazioni online. Per ora ci saranno due modelli frutto della collaborazione con Samsung e Acer entrambi con sitema operativo Chrome e processore Dual Core Intel Atom: quello di Samsung serie 5 è un 12.1 pollici, autonomia della batteria di 8,5 ore, prezzo che si aggirerà intorno ai 429,99 dollari per la versione Wi-Fi e 499,99 dollari in quella 3G. Il Chromebook di Samsung peserà 1,48 kg. Acer invece presenta l'Acer ZGB con schermo CineCrystalTM da 11.6 pollici, autonomia della batteria di 6 ore, una porta HDMI. Il prezzo sarà di circa 349 dollari con la versione Wi-Fi dual-band e tecnologia 3G. Peso: 1,34 kg. Entrambi saranno in vendita dal 15 giugno in sette paesi tra cui l'Italia: si potranno acquistare tramite Pixmania con un contratto H3G per la connettività in quanto l'accesso al web si pagherà secondo l'uso e sarà fondamentale in quanto sul notebook non ci saranno dati ma saranno ospitati direttamente sui server di Google. Per la sicurezza e privacy degli utenti che useranno i Chromebooks secondo Pichai non ci saranno problemi perché ogni dato scambiato con Google 'sarà crittato'. Secondo molti però questo aspetto è da considerarsi importante e inoltre l'hardware montato dai computer è parzialmente già obsoleto e di basse prestazioni. Google intende fornire con i Chromebooks anche il settore delle aziende in quanto rispetto a Windows costerà meno fare manutenzione e acquistare la licenza di Chrome: 28 dollari al mese per ciascun Chromebook nel caso di aziende e 20 per le scuole.