Turchia: un terremoto ha provocato due morti e molto feriti
PDF Stampa
Venerdì 20 Maggio 2011

terremoto_turchia3-large

 

A poco più di una settimana dal terremoto che ha colpito la Spagna, ancora paura a causa delle forze della natura. Questa volta trema la Turchia: ieri si è registrata infatti una scossa alle ore 21.15 (ora italiana) di magnitudo 5.9 con epicentro a Simav, località della provincia di Kutahya, a 310 km dalla capitale Ankara. Il ministro dell'Ambiente turco, Veysel Eroglu ha reso noto che il sisma ha causato un centinaio di feriti e 2 morti. La prima vittima è un uomo in preda al panico si è gettato dalla finestra, mentre la seconda è una donna anziana, deceduta a causa di un’insufficienza cardiaca. Secondo la protezione civile ci sarebbe anche un terzo morti, ma non ci sono conferme da parte delle autorità governative. Secondo quanto riportato dal quotidiano Hurriyet, "Ha tremato metà della Turchia", evidenziando che nella notte si sono registrate ben 68 scosse di assestamento.