Afghanistan, Karzai accetterà  il ballottaggio
PDF Stampa
Martedì 20 Ottobre 2009

La commissione elettorale afghana (Iec) annuncerà oggi i risultati definitivi delle elezioni presidenziali del 20 agosto scorso. Ieri, la Iec ha ricevuto il rapporto conclusivo della commissione reclami (Ecc) sull'analisi dei brogli accertati in molti seggi. ''I commissari stanno discutendo del rapporto della Ecc e forniranno oggi la decisione finale'', ha dichiarato il portavoce della Iec, Noor Mohammad Noor. In giornata è atteso anche un discorso del presidente uscente Hamid Karzai, nel quale, secondo le ultime indiscrezioni, annuncerà l'accettazione del ballottaggio con lo sfidante Abdullah Abdullah.
L'Ecc, la Commissione elettorale per i reclami, ha dichiarato di aver riscontrato ''chiare e convincenti prove di brogli'' in 210 stazioni elettorali dislocate in tutto il Paese. L'Ecc ha ordinato inoltre alla Iec, Commissione elettorale indipendente (arbitro finale del risultato delle presidenziali disputate lo scorso agosto) di ''annullare una certa percentuale per ogni candidato''. Le indagini sulle frodi riscontrate dalla Ecc hanno abbassato la percentuale delle preferenze attribuite a Karzai fino al 48%, una soglia che non consente una vittoria al primo turno ma necessita la convocazione di un ballottaggio contro il rivale Abdullah Abdullah.
''Dobbiamo attendere l'annuncio ufficiale della Commissione elettorale indipendente. Una volta avuto il risultato ufficiale saremo pronti ad accettarlo secondo la legge'', ha spiegato Waheed Omar, portavoce di Karzai.