Italia, è morto l’ex presidente, Oscar Luigi Scalfaro
PDF Stampa
Lunedì 30 Gennaio 2012

scalfaro.oscar.luigi

 

La sera del 3 novembre 1993, il presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro si presentò in televisione, a reti unificate e interrompendo la telecronaca diretta di una partita di calcio con un messaggio straordinario alla nazione nel quale pronunciò l'espressione “Non ci sto”, parlò di "gioco al massacro" e diede una chiave di lettura dello scandalo come di una rappresaglia della classe politica travolta da Tangentopoli nei suoi confronti. Oscar Luigi Scalfaro è morto il 29 gennaio, all’età di 93 anni. Molte le parole di politici e uomini di Chiesa. Per Benedetto XVI è stato un “illustre uomo cattolico di Stato che si adoperò per la promozione del bene comune e dei perenni valori etico-religiosi cristiani propri della tradizione storica e civile dell’Italia”.
Oscar Luigi Scalfaro, ha ricordato Gianfranco Fini, “si è sempre impegnato a rafforzare la Repubblica fondata sulla Carta Costituzionale di cui fu costantemente strenuo difensore , nella convinzione che essa dovesse rappresentare in ogni circostanza la stella fissa su cui orientare l’azione nella contingenza delle scelte politiche”.