Colpo di scena, anche il Mac si ammala. Primo virus su Apple
PDF Stampa
Venerdì 06 Aprile 2012

Virus-for-Mac

 

La notizia riguarda solo marginalmente l’Italia, ma ha sicuramente colpito i tanti utenti-amanti dei computer con il simbolo della mela morsicata. Sì perché per la prima volta è stato appurato che un virus ha colpito il mondo Mac su larga scala. Se l’Italia è stata colpita in modo molto marginale (appena lo 0,3% delle macchine infettate sono nella Penisola), nel mondo sono 600 mila i computer vittima del virus. A dare l’allarme Dr. Web, azienda russa di antivirus. Apple ha già provveduto a rilasciare il codice per tappare la falla, ma da quanto si apprende dalle agenzie anche 274 Macintosh situati nella capitale della Apple, la sede di Cupertino, sono stati infettati.

 

Il worm si chiama Flashback e si insinua nel sistema utilizzando una vulnerabilità Java dei browser internet Safari. Inizialmente s’insinuava nei computer camuffato da estensione per Flash, poi avrebbe trovato nuove e più virulente strade per infettare i computer.

Gli esperti consigliano, nel caso di infezione già in atto, come prima cosa di disabilitare Java.