Sequestrato il ragioniere del bunga bunga
PDF Stampa
Lunedì 19 Novembre 2012

 

SPINELLI

 

Il ragioniere del bunga bunga, Giuseppe Spinelli, quello che pagava le mensilità alle Olgettine, le ragazze che frequentavano la casa di Berlusconi in occasione delle famose feste del Cavaliere Silvio Berlusconi, sarebbe stato sequestrato da una banda di italo albanesi.

 

Spinelli è stato sequestrato, qualche settimanafa in casa sua, per diverse ore, insieme alla moglie, da alcuni malviventi che hanno chiesto 35 milioni di euro in cambio di documentazione che, a loro dire, sarebbe stata utile all'ex presidente del Consiglio per il processo che riguardava il Lodo Mondadori che lo vedeva contrapposto a Carlo De Benedetti. Stamani la Polizia di Stato, a seguito di una serrata indagine, sta eseguendo arresti e perquisizioni.

Secondo la Questura di Milano Spinelli sarebbe stato vittima di un «sequestro lampo a scopo di estorsione, avvenuto nel milanese la notte tra il 15 e il 16 ottobre». I delinquenti, dicendosi in possesso di documentazione in grado di «ribaltare la sentenza civile d'Appello del cosiddetto lodo Mondadori», chiedevano che Berlusconi consegnasse in cambio 35 milioni di euro.

Giuseppe Spinelli, il ragioniere contabile di Silvio Berlusconi, è divenuto famoso quando il suo nome uscì nell'ambito dell'inchiesta Ruby, in particolare per il suo ruolo di "pagatore" delle olgettine, le ragazze ospiti delle serate di Arcore. Il suo ufficio, a Milano 2-Segrate venne perquisito su ordine del Pm Boccassini alla ricerca di documenti «pertinenti - scrivevano i magistrati nel decreto di perquisizione - le abitazioni date in comodato ad alcune prostitute, nonché attinenti ai rapporti economici con queste ultime intrattenuti da Spinelli o dai suoi collaboratori».

A indagare sull'episodio sono state la sezione di Polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Milano e la Squadra mobile. Decine di uomini della Polizia di Stato stanno eseguendo in varie città italiane arresti e perquisizioni disposte dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Milano.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online