Cos’hanno in comune Fini, Casini, Monti, Ingroia e Giannino?
PDF Stampa
Lunedì 25 Febbraio 2013

Cos’hanno in comune Fini, Casini, Monti, Ingroia e Giannino? Tutti quanti rischiano di restare chiusi fuori dai palazzi del potere. Se per Ingroia e - soprattutto - Giannino l’ipotesi di riuscire a superare lo sbarramento era praticamente un sogno, il flop dell’ex Premier e dei suoi alleati è a dir poco clamoroso. Se i dati delle prime proiezioni venissero confermati, rischierebbe di non raggiungere il tetto minimo per avere qualche deputato alla Camera e anche a Montecitorio potrebbe rientrare al massimo per il rotto della cuffia. Udc e Fli invece paiono già naufragati, con proiezioni che li danno attorno al 2%.