San Marino, il PSD sugli “acceleratori di sviluppo, protagonisti del futuro"
PDF Stampa
Giovedì 26 Settembre 2013

 

SAN MARINO - La Segreteria del PSD si è riunita nel pomeriggio per esaminare gli adempimenti relativi al 2° Congresso del PSD che si aprirà venerdì 27 settembre sul tema "acceleratori di sviluppo, protagonisti del futuro".

Il Segretario Giovagnoli ha riferito sulla base del mandato ricevuto dal Consiglio Direttivo rispetto l'incontro avvenuto con Denise Bronzetti e ha reso noto i contenuti della lettera di dimissioni dal Gruppo Consiliare e da aderente al PSD. La Segreteria si rammarica che il confronto non abbia prodotto esito positivo e che tali dimissioni siano avvenute a pochi giorni da un Congresso che rappresenta la sede politica per confrontarsi e definire l'azione e le scelte politiche.

Il Gruppo Consiliare nella serata ha festeggiato, alla presenza di Dirigenti ed aderenti, la nomina a Capitano Reggente del Consigliere Gian Carlo Capicchioni per il semestre 1 ottobre 2013/ 1 aprile 2014. Al compagno Capicchioni il Segretario Giovagnoli ed il Presidente del Gruppo Consiliare Macina hanno formulato, a nome di tutto il Partito, i migliori auguri per la sua prima investitura alla Suprema Magistratura dello Stato in un momento molto delicato per il Paese, con riforme in cantiere che provocano tensioni sociali che non possono essere ignorate, a cui vanno date risposte in termini di messa in sicurezza dei conti pubblici, di riduzione della spesa, di equità, di provvedimenti che creino investimenti e lavoro.