Mussoni e Palmieri sono i nuovi Capitani Reggenti
PDF Stampa
Mercoledì 16 Settembre 2009

Sono Francesco Mussoni, del Partito democratico cristiano sammarinese, e Stefano Palmieri, di Alleanza Popolare, i nuovi Capitani Reggenti della Repubblica di San Marino. L'investitura ufficiale è prevista, come da copione, il 1 ottobre.

Ieri il Consiglio Grande e Generale li ha designati Capi di Stato per il semestre 1 ottobre – 1 aprile. La seduta è stata interrotta alle 17.30, rispettando la tradizione, per la funzione religiosa nella Pieve del Santo Marino dove i Consiglieri si fanno ispirare dal loro patrono per la scelta della Suprema Magistratura del Paese. Di ritorno a Palazzo Pubblico, con voto segreto, è stata votata, senza sorprese, la nuova coppia reggenziale.

Ecco chi sono i due nuovi Capitani Reggenti. Francesco Mussoni, classe 1971, sposato e con un figlio, vicesegretario della Democrazia Cristiana e
Managing director del World Trade Center, esercita la professione di avvocato e notaio e risiede nel Castello di Città. Palmieri, 45 anni di Domagnano, sposato e padre di due figli, membro di Ap, è invece funzionario della Cassa di Risparmio di San Marino.
Alla cerimonia del 1 ottobre l’Oratore ufficiale sarà il direttore generale della Fao, Jacques Diouf.