Ocse, martedì la firma tra San Marino e Francia
PDF Stampa
Venerdì 18 Settembre 2009

Il mese di settembre sta entrando nell’ultima decade, e prima della fine del mese San Marino dovrà siglare i 12 accordi internazionali del Tiea richiesti dall’OCSE per rientrare nella lista bianca dei cosiddetti paesi virtuosi. Gli accordi già firmati di San Marino sono con Belgio, Monaco, Isole Far Oer, Samoa e Malta, entro il week end, aveva annunciato a inizio settimana il Segretario agli Esteri Antonella Mularoni, dovrebbe giungere alla conclusione anche la sigla sugli accordi con Austria, Lussemburgo e Ungheria. E sicuramente lunedì e martedì saranno firmati anche gli accordi con Andorra e, soprattutto, Francia. L’accordo con la Francia in particolare è previsto per martedì, 22 settembre alle ore 13,15 nel salone di Palazzo Begni, firma a cui farà seguito la conferenza stampa congiunta del Segretario agli Esteri Antonella Mularoni e del Ministro francese del Bilancio, Erich Woerth.
Altri canali diplomatici aperti sono con Germania, Spagna, Portogallo e Regno Unito, contatti sono stati presi per la prima volta con gli Usa, l’India e la Cina.