ANIS: Cig maltempo estesa a parenti e affini
PDF Stampa
Giovedì 19 Novembre 2009

L’Associazione Nazionale dell’Industria Sammarinese ha portato a casa un risultato giusto ed importante, questa mattina. Alla Segreteria di Stato alla Sanità è andato in scena un incontro tra i vertici ANIS, il Segretario di Stato Claudio Podeschi, Davide Petrini direttore amministrativo dell'ISS e alcuni dirigenti. Un incontro che ANIS “ritiene risolutivo per quanto riguarda il ricorso alla Cassa Integrazione Guadagni per cause di forza maggiore come il maltempo, anche per gli amministratori e parenti o affini entro il terzo grado”, che finora ne erano esclusi.

Agli stessi, sarà riconosciuto il diritto di ricorrere allo strumento della CIG al più tardi dal primo dicembre. Anis ha già convocato l’assemblea dei soci per riferire in dettaglio il nuovo scenario.

L’Associazione Nazionale dell’Industria Sammarinese segnala inoltre che sono state chiarite le procedure contabili, sempre riferite ai rimborsi del salario differito per le aziende che ricorrono alla Cassa Integrazione Guadagni.

Tali procedure saranno rese note quanto prima.