San Marino non è Cipro. E l'Inghilterra non è la Germania. Almeno a calcio
PDF Stampa
Giovedì 21 Marzo 2013

Attenti a non confondere i Piccoli Stati. Cipro è Cipro, e poi tanto piccolo non è, perché un milioncino di abitanti li conta tutti. E poi San Marino è San Marino.

Entrambe sentono i morsi della crisi. Una è un’isola, l’altra è una nazione arroccata su un monte.

Entrambe stanno ottenendo spazi sui media, questa settimana.

Una ha problemi con gli sportelli (bancari) chiusi per legge.

L’altra domani sera avrà la necessità di tenere chiusa la propria porta.

Una sta facendo i conti con chi vuole imporre scelte di rigore.

L’altra avrà problemi a difendere la propria area di rigore.

Una ha problemi con la Germania e deve farsi aiutare niente meno che dalla Grecia (!).

L’altra i problemi li avrà sicuramente con l’Inghilterra. E al massimo può sperare che l’arbitro, svizzero, dunque notoriamente neutrale, finisca per aver un occhio di riguardo per Davide piuttosto che per Golia.


Appuntamento alle 21 di venerdì 22 marzo allo Stadio Olimpico di Serravalle.


L.P.