Calcio, San Marino da brividi contro la Finlandia finisce 8-0
PDF Stampa
Giovedì 18 Novembre 2010

Povero San Marino, questa volta i numeri mettono davvero i brividi. Zero erano i punti in classifica, proprio come quelli della Finlandia avversaria della partita di ieri nel girone di qualificazione a Euro 2012; -5 la temperatura in cui si è disputato il match di Helsinki. -8 addirittura è il passivo subito in appena 90 minuti. Anzi, praticamente in 45 minuti, perché all'intervallo il punteggio era solo di 1-0 per i padroni di casa che avevano appena esonerato il proprio commissario tecnico Stuart Baxter per porre in panchina il suo vice, Olli Huttunen, ex portiere della nazionale. E dopo 5 partite le reti subite sono già 29, quasi un record, con una media negativa di quasi 6 gol subiti a gara. Uno ogni quarto d'ora. Impressionante.

Venendo alla partita, c'è poco da raccontare. La Finlandia voleva a tutti i costi riuscire a schiodare quello zero in classifica, e c'è riuscita pienamente. Fra l'altro le 8 reti segnate rappresentano il record assoluto per il calcio finnico. Il San Marino ha tenuto bene per tutta la prima frazione, con un solo gol subito, da Vayarynen, in mischia, al 39'. Per il resto qualche buon disimpegno di Aldo Simoncini sulle conclusioni di Forssell e Väyrynen e nulla più.

Poi il tracollo. Nella ripresa apre le danze Hämäläinen, il primo per lui con la maglia della nazionale, al 4’. Forssell infila altre due volte in rapida successione (alla fine sarà hat-trick per lui) prima del secondo gol Hämäläinen, al 67’. Quindi il giovinetto Litmanen (39 anni!) sigla il momentaneo 6-0 dal dischetto, Porokara segna il 7-0 e Forsell appunto appone il proprio terzo sigillo personale chiudendo il conto e sigillando la settima rete in appena mezz’ora, anche questo probabilmente un record europeo, o quasi.
Dopo questo -8 per fortuna del San Marino che si tornerà in campo solo dopo il disgelo, il 3 giugno 2011, quando all’Olimpico di Serravalle si giocherà il match “di ritorno”, tra i Titani e la Finlandia.

 

DAGLI SPOGLIATOI

Così il Ct sammarinese Giampaolo Mazza: "Sono molto deluso, a fine primo tempo speravo questa potesse essere la miglior trasferta del biennio, ci ritroviamo ora che è una delle peggiori di sempre. Fino al 45’ avevamo fatto tutto bene, distanze, aggressività e ripartenze. Poi nella ripresa abbiamo accusato un po’ di stanchezza, loro si sono galvanizzati con l’ingresso in campo di Litmanen chiamato da tutto lo stadio e noi ci siamo persi. In quel momento probabilmente si sono fatte sentire le nostre assenze visto che abbiamo pagato qualcosa in termini di esperienza. Tante reti sono venute dagli esterni, dove noi non abbiamo giocatori di ruolo. Peccato".
 

 

Finlandia

Finlandia

San Marino

San Marino

1
Fredrikson Otto Fredrikson (PO)
  1
Aldo Simoncini Aldo Simoncini (PO)
 
2
Pasanen Petri Pasanen (C)
  2
Bugli Matteo Bugli
 
3
Moisander Niklas Moisander
  3
Cervellini Michele Cervellini
 
5
Lampi Veli Lampi
  4
Albani N. Nicola Albani
Yellow Card70'
6
Väyrynen Mika Väyrynen
Goal39'
5
Della Valle Alessandro Della Valle
 
7
Eremenko Roman Eremenko
Yellow Card89'
6
F. Vitaioli Fabio Vitaioli
Substitution72'
9
Forssell Mikael Forssell
Goal51'
Goal59'
Goal78'
7
Berretti Maicol Berretti
Substitution67'
15
Sjölund Daniel Sjölund
Substitution46'
8
Coppini Matteo Coppini
 
20
Eremenko Jr Alexei Eremenko Jr
Substitution80'
9
M. Vitaioli Matteo Vitaioli
 
21
Hämäläinen Kasper Hämäläinen
Goal49'
Goal67'
Substitution70'
10
A Selva Andy Selva (C)
Yellow Card83'
23
Heikkinen Markus Heikkinen
  11
Montagna Paolo Montagna
Substitution79'

sostituti

12
Lehtovaara Jukka Lehtovaara (PO)
  12
Ceccoli Michele Ceccoli (PO)
 
10
Litmanen Jari Litmanen
Substitution46'
Goal71'
13
Della Valle Alex Della Valle
Substitution67'
13
Toivio Joona Toivio
  14
Bollini F. Fabio Bollini
 
14
Sparv Tim Sparv
  15
Rosti Marco Rosti
 
17
Porokara Roni Porokara
Substitution70'
Goal73'
16
Vannucci Damiano Vannucci
Substitution72'
18
Kuqi Shefki Kuqi
Substitution80'
17
Marani Manuel Marani
Substitution79'
19
Raitala Jukka Raitala
  18
Moroni Andrea Moroni
 

Allenatore

  Olli Huttunen (FIN)     Giampaolo Mazza (SMR)  

Arbitro

  Radek Matejek (CZE)

Assistenti

  Antonin Kordula (CZE), Ondrej Pelikan (CZE)

Quarto arbitro

  Libor KovaÅ™ik (CZE)

 

Gruppo E

  Squadre G V P S GP C DR P.ti
1 Olanda Olanda 4 4 0 0 12 2 10 12
2 Ungheria Ungheria 4 3 0 1 12 4 8 9
3 Svezia Svezia 3 2 0 1 9 4 5 6
4 Moldavia Moldavia 4 2 0 2 5 3 2 6
5 Finlandia Finlandia 4 1 0 3 10 6 4 3
6 San Marino San Marino 5 0 0 5 0 29 -29 0