Formula 1 a Roma: semaforo verde della commissione sportiva
PDF Stampa
Lunedì 10 Gennaio 2011

Semaforo verde per il Gran Premio di Roma di Formula 1 da parte del Comitato esecutivo della Commissione sportiva automobilistica italiana (Csai), l’organo dell’Automobile Club d’Italia (Aci) che si occupa delle gare automobilistiche. Riunito il 4 gennaio scorso, il Comitato all’unanimità ha dato parere favorevole alla realizzazione di un secondo GP d’Italia a Roma, oltre a quello di Monza, a partire dal 2013. Ha votato a favore anche il rappresentante dell’Aci di Milano, competente per il GP di Monza. Ora Maurizio Flammini, ex pilota e promotore del GP di Roma, attende il rinnovo del contratto preliminare con Bernie Ecclestone, proprietario del mondiale di Formula 1, per l’organizzazione del GP nella capitale nel 2013 e la definizione degli accordi di programma con il Comune di Roma.