Basket Under 16, San Marino ce l'ha fatta: è in finale. Galles ko
PDF Stampa
Sabato 16 Luglio 2011

SAN MARINO - Andorra supera Malta e San Marino il Galles: i titani e i pirenaici si affronteranno così per l'oro. E anche se Andorra resta grande favorita, i biancazzurri di casa ci sono. E hanno già realizzato una bella impresa, essendo già certi di salire sul podio con almeno la medaglia d'argento al collo. ma la forza della squadra non manca e il pubblico di casa darà un aiuto in più.

 

ANDORRA – MALTA 76-49

In semifinale, Andorra ha superato Malta più agevolmente del previsto (76-49 il finale), ma confermando la forza di squadra che aveva già mostrato. Decisive le scorribande di Moliné, per il play di Andorra 30 punti e la solita lucida regia. Bene anche i lunghi Peral e Bustamante (rispettivamente 14+8 e 10+9; oltre a 10 rimbalzi per Campillo), in doppia cifra pure Lopez con 10 punti. A Malta non è bastato il solito Falzon (24+22) ed il pur veloce e forte Cordina (12 punti) si è dovuto arrendere a Moliné.

 

SAN MARINO – GALLES 80-73

È stata una vera e propria battaglia sportiva quella tra San Marino e Galles nella seconda semifinale (80-73 alla quarta sirena). Una battaglia vinta dai padroni di casa grazie ad un terzo quarto da 23-13 di parziale, dopo aver chiuso sotto 28-33 all'intervallo lungo. Protagonista e decisivo Gualtieri, autore di 40 punti (per lui anche 13 rimbalzi) anche se con percentuali dal campo 'sporcate' da tante triple sbagliate (11/19 da due; 3/17 da tre in 35' di utilizzo). Bene ancora una volta il '96 Giannotti, autore di 13 punti in 18' (da rivedere la percentuale ai liberi, 5/13). Anche i lunghi si sono fatti sentire, con Andrea Giardi che ha arpionato 17 rimbalzi e Biordi 10.

Il tosto Galles ha mandato in doppia cifra tutto il quintetto base: 12 per Williams, 10 North, 23 Walsh, 14 Reade e 12 per Davies.

Il sogno può continuare, domenica tutti al Multieventi!