Basket Europei Div. C a San Marino, i padroni di casa partono col botto: Moldavia ko
PDF Stampa
Martedì 19 Luglio 2011

SAN MARINO - Inizia con una grande prestazione l'Europeo Divisione C dell'Under 18 sammarinese di basket, capace, al termine di una grande prestazione, di superare la forte Moldavia. Vince facilmente il Galles contro Gibilterra.

 

GALLES – GIBILTERRA 95-29

Il torneo Under 18 è iniziato nel migliore dei modi: dopo il roboante 95-29 del Galles su Gibilterra che si spiega da solo, la cerimonia di apertura ha regalato bei momenti, grazie allo spettacolo con danza medievale di Olnano, alla sfilata della Nazionali e alla presenza di ospiti molto importanti che hanno onorato della loro presenza la FSP: il Presidente Olafur Rafnsson e il Segretario Generale Nar Zanolin della FIBA Europe e il Presidente della FIP Dino Meneghin.

 

SAN MARINO – MOLDOVA 69-62

Poi la sfida San Marino-Moldova è stata molto bella, avvincente, chiusa nel migliore dei modi (69-62 il finale) dai ragazzi di coach Miriello, capaci di allungare fino al 43-28 all'intervallo lungo (anche +17 per i biancazzurri), per poi dover subire il ritorno dei moldovi (50-45 alla terza sirena). Nell'ultima frazione c'è stato anche il pareggio, ma il grande cuore e il carattere dei sammarinesi, determinati in difesa e lucidi in attacco, hanno consentito di riallungare e chiudere l'incontro.

Protagonisti del successo tutti i giovani della Nazionale, che conquistano un successo determinante per il proseguo del torneo; spiccano i 25 punti di un grande Gualtieri in 29' di utilizzo, bene anche Merlini con 12 e Guerra con 10, ottima prova la sua, senza forzature, scelte giuste e recuperi importanti. La Moldavia è molto attrezzata nel reparto lunghi, ma carente con gli esterni, da rivedere i play; in doppia cifra Solopa, il migliore dei suoi, con 16 punti. 13 e 12 per Marcenco e Ostafiiciuc.

La strada è tracciata: cuore, difesa tosta e lucidità regaleranno ai biancazzurri altre gioie. Prossimo appuntamento domani, mercoledì, alle 16.30 contro Andorra, così come nel torneo U16 favorita per la vittoria finale.

basket_u18rsm