Europei Under 18 di basket, tutto facile per San Marino. Che sabato gioca per l’oro
PDF Stampa
Venerdì 22 Luglio 2011

Vittoria facile facile per il San Marino contro Gibilterra nei campionati Under 18 di basket divisione C in corso di svolgimento sul Titano. Il Galles supera Andorra e la finale sarà proprio tra i biancazzurri e i rossi gallesi. Chi vince si aggiudica la medaglia d'oro.

 

ANDORRA – GALLES 62-64

Partita molto equilibrata tra Andorra e Galles, finale punto a punto, allungo del Galles sul +8, recupero di Andorra (alcune palle parse da entrambe le parti) e canestro decisivo di Lloyd (22 punti per lui alla fine, 14 per Khan), con fallo, a un secondo dalla fine per il 64-62; il libero sul ferro ha consentito di far scadere il tempo. Andorra ha gettato via un'altra occasione, nonostante l'ottima serata di Moliné autore di 15 (13 per Auge Gracia) e nella giornata conclusiva di sabato, alle ore 15.15, sfiderà la Moldavia: chi vince sale sul gradino più basso del podio.

 

SAN MARINO – GIBILTERRA 72-36

Nonostante la formula col solo girone all'italiana, nell'ultima giornata del torneo si giocheranno in pratica due finali: dopo Andorra-Moldavia per il bronzo, infatti, alle 17.30 andrà in scena San Marino-Galles per l'oro. I biancazzurri, già certi dell'argento che bisserebbe quello dell'Under 16, hanno la grande chance di chiudere al primo posto, un traguardo fantastico. I ragazzi di Miriello affronteranno un avversario davvero tosto, ma hanno il cuore e le qualità per farcela.

Contro Gibilterra un buon allenamento (72-36 il finale), possbilità di lunghi riposi per chi è stato utilizzato di più e spazio a tutti i ragazzi. Top scorer è stato Macina con 23 punti; 15 per Guerra. Per Gibilterra in evidenza Bado con 17.