Calcio, per San Marino dopo l’incubo orange (11-0) arriva la Svezia di Ibrahimovic
PDF Stampa
Martedì 06 Settembre 2011

Ibrahimovic_SwedenSAN MARINO - Dieci giorni peggio che in un girone infernale, per la nazionale di calcio di San Marino. I dilettanti biancazzurri del Ct Giampaolo Mazza, reduci dalla scoppola a due cifre (11-0) rimediata in casa dell’Olanda vicecampione del mondo, questa sera aspetta all’Olimpico di Serravalle la Svezia di Zlatan Ibrahimovic, a caccia di punti e in cerca di una prova convincente dopo il ko patito venerdì scorso contro l’Ungheria.

Mister Mazza può schierare la formazione che è scesa in campo contro gli orange, compresi gli acciaccati Aldo Jr Simoncini, il portiere titolare, e la propria “stella” Andy Selva, colpito duro a Eindhoven.

 

All’andata finì 6-0, con Ibra, che giocava in casa, autore di una doppietta. Il calcio d’inizio è previsto per le 20.30, il match sarà trasmesso in diretta dalla Tv di Stato di San Marino.

 

Fixing online

 

speciale 70 anni ANIS 1


Clicca sull'immagine per leggerlo online