Europei di basket, San Marino piega Malta ed è in semifinale!
PDF Stampa
Giovedì 05 Luglio 2012

SAN MARINO - Un canestro di capitan Stefano Rossini sulla sirena regala a San Marino l'accesso alla semifinale: primato nel girone B dopo il successo per 71-69 su Malta, che chiude al secondo posto.

I biancazzurri si sono ripresi dunque con gli interessi quanto era sfuggito contro la Scozia, superando una formazione completa sotto tutti i punti di vista, ma col cuore si può vincere e il Capitano ha dato ancora una volta l'esempio. Match intenso ed equilibrato, come tutti quelli disputati dai sammarinesi, con Malta che prova a scappare nel terzo periodo (48-56 all'ultimo mini intervallo), ma un grandissimo ultimo quarto, nel quale San Marino ha piazzato un break di 23-13, hanno consentito alla truppa di Del Bianco di esultare.

Altra doppia-doppia per Andrea Raschi (22+12), 20 punti per Rossini, con gli ultimi due del "go-to-guy" di casa che non hanno prezzo. In doppia cifra anche Cardinali con 11. L'americano di Malta Jackson ha chiuso con 21, mentre il gigante Deguara con 17.

Dopo la sconfitta di misura contro la Scozia, anche l'ultima giornata di questa fase a gironi sembrava beffare i biancazzurri: la vittoria per 76-75 del Galles sulla Scozia non garantiva l'accesso alle semifinali (per la differenza canestri, i gallesi dovevano imporsi con un minimo di due e un massimo di sette punti di scarto), ci voleva l'impresa ed arrivata grazie ad una prestazione super.

I ragazzi di Del Bianco e Podeschi torneranno in campo venerdì 6 alle 19.30 contro la Moldavia, seconda nel girone A dopo la sconfitta odierna 84-100 con Andorra che vince il girone A, per un appuntamento con la storia: la vittoria in semifinale garantirebbe la medaglia. La squadra, seppur rimaneggiata e senza innesti come in passato, ha dimostrato di saper giocare un bel basket, di saper lottare e soffrire contro qualsiasi avversario fino all'ultimo secondo, nulla è precluso.

Giovedì pausa, venerdì il programma si apre alle 15 con Gibilterra-Galles, match valido per i piazzamenti dal 5° al 7° posto (l'ultima sfida del mini-girone si giocherà sabato alle 10.30 tra Scozia e Gibilterra); alle 17.15 l'altra semifinale tra Andorra e Malta, poi alle 19.30 i nostri ragazzi che tanto ci stanno emozionando.

 
 
Sul sito http://www.fsp.sm cliccando sui risultati è possibile accedere alle statistiche complete.