San Marino Calcio, il Montenegro è indigesto e vince per 0-6
PDF Stampa
Mercoledì 12 Settembre 2012

SAN MARINO - Questa volta lo slogan (pubblicitario) per raccontare l’ennesima goleada subita dal San Marino Calcio (6-0 contro) il Montenegro è così scontato che ve lo risparmiamo. Diciamo solo che la nazionale biancazzurra di Mazza deve riuscire a fare qualche passo in avanti soprattutto sul piano fisico da qui alla non abbastanza lontana trasferta di Wembley contro l’Inghilterra per evitare di finire in doppia cifra in quello che era, è e sempre sarà il tempio del calcio.

Contro il Montenegro, prima partita di qualificazione in vista dei prossimi mondiali, i Titani sono riusciti a mantenere la propria porta inviolata per appena 24 minuti, poi si è aperta la diga e i balcanici hanno dilagato. Come dicevamo il crollo verticale è arrivato nella ripresa, quando è incominciata a venire meno la lucidità. E con il buio addosso, avversari ancora più tecnici o più affamati del Montenegro - comunque una realtà emergente in campo internazionale - possono davvero fare male.