Basket, Avellino e Siena rischiano poi scavano il solco
PDF Stampa
Lunedì 16 Novembre 2009

Nell’anticipo di sabato della serie A di basket l’Air Avellino aveva rischiato molto di assaporare per la prima volta in questa stagione l’amaro gusto della sconfitta, in casa, contro la Carife Ferrara. Poi l’aveva spuntata all’overtime (88-78) e per una notte ha confidato nel sogno di rimanere sola in vetta alla classifica. La corazzata Montepaschi Siena doveva giocare sul campo non certo facile dell’Angelico Biella (reduce da 4 vittorie in fila) e ci poteva stare anche la sorpresa. Ma la sorpresa non è arrivata: i toscani hanno sì sofferto (e questa è già una notizia), ma i bianconeri nel secondo tempo hanno fatto la differenza grazie ai 24 punti di Zisis e ai 17 di Sato (per Biella 22 di Aradori) chiudendo 80-72. Le due prime della classe, dunque, proseguono ancora a braccetto. E alle proprie spalle hanno già fatto il vuoto: il quintetto di inseguitrici più immediate è infatti già a 4 lunghezze di distacco.
Tra le altre partite in programma spiccava il derby lombardo più classico, Milano-Cantù (140 volte si sono incrociate nella storia), che vede il rilancio delle ex Scarpette Rosse grazie alla coppia d’oro composta da Hall (19 punti) e Mancinelli (14). Nell'anticipo di mezzogiorno, la Virtus Bologna conferma il suo buon momento di forma andando a far festa al PalaWhirlpool: la matricola Cimberio si arrende per 78-68, nonostante i 20 punti di Morandais (18 di Moss e 17 di Vukcevic tra le Vu Nere). Per Napoli contro Montegranaro arriva la quarta sconfitta consecutiva, ed è crisi nera anche per Pesaro, che regala un sorriso alla Lottomatica dopo due settimane di digiuno.

 

SERIE A 
La sesta giornata.

Risultati. Air Avellino - Carife Ferrara 88-78 dopo 1ts, Cimberio Varese - Virtus Bologna 68-78, Armani Jeans Milano - Ngc Cantù 73-53, Angelico Biella - Montepaschi Siena 72-80, Banca Tercas Teramo - Pepsi Caserta 92-85, Scavolini Pesaro - Lottomatica Roma 73-84, Martos Napoli - Sigma Montegranaro 51-78, Vanoli Cremona - Benetton Treviso 95-73.

Classifica: Avellino e Siena punti 12; Caserta, Treviso, Biella, Bologna, Cantù 8; Milano, Roma 6; Varese, Cremona, Teramo, Montegranaro 4; Ferrara 2; Pesaro 2; Napoli -2. Cremona e Napoli una partita in meno, Napoli due punti di penalizzazione.

Prossimo turno (22/11, h.18.15), Treviso-Varese (21/11, h.20.30), Teramo-Milano (21/11, h.20.15), Cantù-Biella (21/11,h.20.45), Siena-Roma (h.12), Bologna-Avellino, Ferrara-Napoli, Montegranaro-Pesaro, Caserta-Cremona.