Raikkonen: arrivederci F.1
PDF Stampa
Mercoledì 18 Novembre 2009

Kimi Raikkonen lascia la F.1. Per una stagione almeno, poi si vedrà. Il finlandese ha deciso infatti di prendersi un anno sabbatico dopo che le trattative con la McLaren si sono interrotte. A rivelarlo, al giornale finlandese Turun Sanomat, è stato Steve Robertson, il manager dell'ex-ferrarista. La mossa, abbastanza sorprendente, potrebbe di fatto aprire le porte della Mercedes GP (ex-Brawn) a Nick Heidfeld. Sempre ammesso che Jenson Button prenda la stada della McLaren, come si ipotizza da più parti. "Le alternative per il 2010 in ambito F.1 - ha spiegato Robertson - erano la McLaren o niente. Kimi e la squadra di Woking non hanno raggiunto un accordo, così lui non piloterà nei GP la prossima stagione. Ma Kimi comunque vive e respira per la sua ambizione di correre. In questo senso, un anno sabbatico non significa niente. Più importante sarà trovare in futuro un posto per lui in cui possa lottare per i successi e per il Mondiale". Intanto potrà coltivare la passione per i rally, assaggiata già nel 2009.